ZONA ARANCIONE: POSSIBILE SPOSTARSI PER ATTIVITA' SPORTIVA NON PRESENTE NEL PROPRIO COMUNE

Riportiamo di seguito una nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per lo sport in merito alla possibilita' di spostarsi anche in zona arancione per svolgere attivita' sportiva non disponibile nel proprio comune:

"nella Zona Arancione, ferma restando la possibilita' per gli enti locali o per altri organismi competenti di adottare misure piu' restrittive in base alle valutazioni di propria competenza, si applicano le disposizioni di cui all' art. 2 del DPCM del 14 gennaio 2021; pertanto, dalle 5 alle 22, e' possibile recarsi in un altro Comune della medesima regione per fare attivita' sportive o motorie non disponibili nel proprio comune e comunque consentite dalla norma, da svolgere in forma individuale, all' aperto, nel rispetto del distanziamento e del divieto di assembramento.

Come specificato nelle FAQ della Presidenza del Consiglio dei ministri, si ricorda inoltre che, ai sensi del DPCM, per i comuni con popolazione non superiore a 5.000 abitanti e' equiparata al territorio comunale la fascia territoriale circostante, fino a una distanza di 30 km dai relativi confini".

Per ogni altra ulteriore informazione si rimanda alla pagina di FAQ pubblicate sul sito del Dipartimento per lo sport.

Disclaimer: la comunicazione di cui sopra e' pervenuta al Centro Fondo Lama Mocogno in data 21 gennaio 2021 e viene pubblicata A TITOLO INFORMATIVO per dare risposta alle tante richieste di precisazione che ci vengono fatte in merito alla possibilita di spostarsi per attivita sportiva. La direzione del Centro Fondo Lama Mocogno si solleva da ogni responsabilita in caso di controversie.

CONDIVIDI NOTIZIA

TUTTE LE NEWS